Scheda Arduino UNO R3 Compatibile

Scheda Arduino UNO R3 Compatibile

 

Principali specifiche

  • 32KB di Memoria
  • 2KB di RAM
  • 16MHz CPU
  • 14 Pin Digilati di ingresso
  • 6 Pin Analogici di ingresso
  • Alimentazione di Ingresso 7-12V
  • Ingresso USB
  • Alimentazioni di uscita: 2 x 5V e 3,3V

Installazione

Per l’installazione della scheda, rimando a questo articolo.

Testiamo la nostra scheda

Caricando questo codice sulla nostra scheda, sarà possibile effettuare alcuni test ed ottenere le principali informazioni hardware; vediamo cosa ne è venuto fuori.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
Speed test
----------
F_CPU = 16000000 Hz
1/F_CPU = 0.0625 us
The next tests are runtime compensated for overhead
Interrupts are still enabled, because millis() is used for timing
nop : 0.063 us
avr gcc I/O : 0.125 us
Arduino digitalRead : 3.585 us
Arduino digitalWrite : 4.562 us
pinMode : 4.212 us
multiply byte : 0.631 us
divide byte : 5.412 us
add byte : 0.569 us
multiply integer : 1.386 us
divide integer : 14.277 us
add integer : 0.883 us
multiply long : 6.105 us
divide long : 38.687 us
add long : 1.765 us
multiply float : 7.490 us
divide float : 80.162 us
add float : 9.417 us
itoa() : 12.827 us
ltoa() : 125.887 us
dtostrf() : 80.687 us
random() : 51.637 us
y |= (1<<x) : 0.569 us
bitSet() : 0.569 us
analogRead() : 111.937 us
analogWrite() PWM : 11.197 us
delay(1) : 1007.987 us
delay(100) : 100024.984 us
delayMicroseconds(2) : 0.758 us
delayMicroseconds(5) : 3.839 us
delayMicroseconds(100) : 99.387 us

Considerazioni finali

Questa scheda è sicuramente ben lontana dalla caratteristiche hardware di Arduino ma rappresenta un buon punto di partenza per chi volesse imparare a programmare dispositivi elettronici.

Di sicuro, lo scopo di queste schede elettroniche, non è quello di insegnare l’elettronica ma, più semplicemente, di insegnare a sfruttarne le potenzialità senza dover per forza possedere delle conoscenze specifiche ed approfondite circa il funzionamento dei componenti utilizzati.

Per concludere, da un punto di vista puramente didattico, questa scheda, non ha nulla da invidiare ad Arduino ma, per un utilizzatore più esperto, i limiti rappresentati dalla velocità del processore, dalla memoria e dalla quantità di RAM, questa scheda non rappresenta nulla di più di un giocattolino.

Per gli approfondimenti su arduino, è possibile visitare il sito ufficiale. Per alcuni esempi di semplici programmi, è possibile visitare questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *